Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per saperne di più leggi la Politica sui Cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra privacy.
x
ITA | ENG

otragiardini progetta e realizza giardini seguendo un percorso logico e sensibile: dall’analisi del terreno alla valutazione dello stile del luogo, dall'ottimizzazione delle risorse, in particolare l'acqua, fino alla messa a dimora delle piante e al piano di cura.

Piccolo o grande non conta: un giardino è sempre un luogo in cui l’uomo trova nutrimento, e perciò è un luogo importante, che va pensato bene. Chi vi trascorre del tempo, vi lavora o soltanto lo osserva, se ne nutre profondamente, assorbendo un benessere che verrà da lui stesso portato fuori, e restituito al mondo, alle sue relazioni interpersonali, sotto forma di naturale umanità.

otragiardini ama il dialogo con la terra, con i giardini, con chi li abita, con le loro personalità.      

                                                                                                                                                                                                  

otra come otre, il vecchio recipiente utilizzato nel Salento per contenere vino, olio e altro. Dal latino uterus, utero, dal sanscrito udàram ventre, dal greco oythar, seno. L’otre è il contenitore che accoglie, è il vaso incubatore di creazioni, è l’utero, è il seno che alimenta. La scelta del nome otra è un omaggio al femminile della terra, che accoglie, protegge, nutre, crea, vivifica.

Abbandonarsi all'immaginazione
prima & dopo
Il giardino e' arte e conoscenza
portfolio
Luoghi e motivi mediterranei
appunti
Richiedi un preventivo